Previsioni e Allerta Meteo in Italia dal 30 settembre al 07 ottobre 2019

Share the joy
  •  
  •  
  •  

Allerta Meteo per le prossime 24 h: nulla da segnalare…

Inizio settimana con tempo ancora stabile con ampio soleggiamento su gran parte del territorio; nubi basse lungo le coste tirreniche e liguri durante la notte e al mattino con possibili brevi piovaschi. 

Da mercoledi arriva la prima perturbazione di ottobre, di origine artica, capace di apportare precipitazioni democratiche, anche temporalesche e di forte intensità, su tutto il territorio a partire dal settentrione e le regioni tirreniche per poi colpire il meridione peninsulare, escluse le isole maggiori, nella giornata di giovedi.  I venti dai quadranti meridionali si intensificheranno in fase di prefronte, per poi provenire da quelli settentrionali; moto ondoso in aumento su tutti i bacini. Le Temperature caleranno sensibilmente a partire dal centro-nord, poi al meridione entro venerdi, con minime sotto i 10°C su tutte le grandi città del centro-nord.

Venerdi e Sabato con nuvole e possibili precipitazioni, anche sotto forma di rovescio e/o temporale, che bagneranno le nostre regioni dall’arco alpino e Nord-est, scivolando lungo la penisola. Isole con tempo più stabile. Venti che ruoteranno dapprima dai quadranti meridionali per poi,rapidamente, ruotare da nord e a rinforzare. Mari generalmente mossi e temperature in lieve ripresa nella giornata di sabato.

Domenica con aumento della nuvolosità al settentrione e entro sera sul versante tirrenico con precipitazioni sulle regioni nord orientali in giornata e sulle regioni tirreniche dal pomeriggio-sera. Qualche piovasco possibile su bassa Campania, Calabria, Sicilia orientale, nuvole sulla Sardegna con possibili brevi piovaschi. Venti in rinforzo nel pomeriggio su tutti i settori, occidentali o nord occidentali sul versante tirrenico, meridionali su adriatiche. Mari con moto ondoso in deciso aumento sul versante occidentale della penisola fino a molto mossi i mari più occidentali, generalmente poco mossi o localmente mossi i restanti bacini. Temperature sostanzialmente stazionarie.

Lunedi 07 ottobre con formazione di un ciclone al centro-sud, minimo centrato sul tirreno centrale in scivolamento verso quello meridionale, e maltempo diffuso con precipitazioni anche abbondanti e a carattere temporalesco. Meglio al settentrione con ampio soleggiamento; possibili piovaschi, nevosi sopra i 1100 m, lungo i confini. Venti tesi a rotazione ciclonica in giornata, dai quadranti settentrionali in serata. Mari molto mossi o agitati quelli occidentali, mossi i restanti bacini. Temperature minime in calo e massime stazionarie al nord, stazionarie le minime e in calo le massime al centro-sud.

Un cordiale saluto

Luca Romaldini

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *