L’imminente Glaciazione…

Categories: Articoli Clima
Comments: 10 Comments
Published on: 10 June 2013
Share the joy
  •  
  •  

italia ghiacciataUna glaciazione imminente, dovuta alla scarsa attività solare e all’enorme rilascio naturale di gas serra, come CO2 e Metano come conseguenza , è ormai alle porte. Mentre molti, come me, rilasciamo dichiarazioni, che stanno mettendo in gran subbuglio il mondo scientifico, soprattutto i membri dell’Ipcc, gli scienziati pro-GW continuano sulla strada del riscaldamento globale senza ritorno.

La debolezza del ciclo solare in cui ci troviamo, e il prossimo che sarà ancora più debole, farà precipitare la temperatura a livello globale di almeno un grado e mezzo nel giro di pochi anni e risulterà decisamente lungo raggiungendo la sua fase di palese ”dormienza” entro i prossimi 10 anni.

Il minimo solare potrebbe risultare molto simile a quello di Dalton e le possibilità di un raffreddamento globale sono altissime. Potremo sperimentare gli effetti di una piccola era glaciale per almeno mezzo secolo e forse anche di più. Quando il picco??? Tra il 2020 e il 2040 e durerà almeno per mezzo secolo, se non di più.

Al di la delle varie statistiche, molte delle quali già conosciamo, vi avevo parlato, nei vari articoli climatici, delle conseguenze che avrebbe comportato dapprima un surriscaldamento planetario (tra il 1990 e il 2004), causato dal sole (vi ricordo il surriscaldamento di tutti i pianeti del nostro sistema solare constatato dai satelliti e dai vari telescopi internazionali) e dunque un raffreddamento planetario causato dall’indebolimento del ciclo solare.

Del resto la NASA ha rivisto più volte le proiezioni degli ultimi due cicli solari, segno evidente dell’errore grossolano, se cosi’ vogliamo definirlo, per nascondere gli interessi politico-economici che ci sono dietro l’IPCC.

Tralasciando le polemiche, più volte specificate dettagliatamente, dovremo ora fare i conti con un cambiamento climatico non da poco conto e che trova la maggior parte dei paesi europei impreparati a un simile evento con un fortissimo aumento del consumo energetico, che in tempi di crisi non è di certo una manna dal cielo.

Cosi come bisognerà rivedere tutta la produzione agricola con il rischio pesante di un processo di carestia direi devastante, visto che gli effetti li ritroveremo su tutta Gaia.

Paesi dell’Europa centro-settentrionale si dovranno preparare ad effetti molto rapidi e intensi e ne risentiranno in maniera molto pesante, cosi’ come il nostro paese (in particolare il centro-nord Italia).

Nello storico ritroviamo che nell’ultima PEG i fenomeni atmosferici si intensificarono proprio prima il raffreddamento globale (o Global Cooling) e che alluvioni o tornado si abbatterono sul nostro paese in maniera persistente.

Se poi si aggiunge l’opera umana, vedi disboscamento-introduzione di CO2 e Metano (fonte antropica)- vari esperimenti climatici – radiazioni nucleari – cementificazione – sfruttamento del sottosuolo – etc…, la velocizzazione degli eventi diviene cosa naturale, meno naturale sarà l’adattamento dell’uomo in tali circostanze.

Il trend climatico è fatto di reali constatazioni sul campo, e freddo, neve, inondazioni, tornado, alluvioni sono dati inconfutabili di un clima che sta cambiando verso il freddo, su tutto il pianeta.

Avevo già proclamato il 2012 come l’anno del non ritorno ed ora, non avendo fatto nulla per preparare le popolazioni ad un simile evento, chi si prenderà la responsabilità del non fatto???

Un cordiale saluto

Luca Romaldini

10 Comments
  1. RupertLClapp says:

    Hi! I’ve been reading your blog for a very long time now and ultimately got the courage to just
    provide you with a shout from Huffman Texas! Just wished to say keep up the good job!

  2. AngieYChisem says:

    Asking questions are really nice thing in case you are not understanding something
    completely, but this part of writing offers pleasant understanding yet.

  3. MaggieMCoy says:

    I am just extremely impressed as well as your writing talents as smartly as
    with all the layout on the blog. Is the fact this a paid material or do you customize it yourself?
    Anyway stay up the excellent top quality writing, it is actually uncommon to
    see a nice weblog like this one nowadays..

  4. NicolasFPeli says:

    I am just regular visitor, how are you presently everybody?
    This component of writing posted at this
    particular site is genuinely pleasant.

  5. LilaEJahnsen says:

    It is not my very first time to pay a visit this website, i
    am just browsing this site dailly and obtain pleasant information from
    here daily.

  6. ChetNWhittet says:

    I delight in, lead to I found exactly what I was having a
    look for. You’ve ended my four day long hunt!
    God Bless you man. Have a nice day. Bye

  7. RickyGAnnand says:

    What a data of un-ambiguity and preserveness of valuable know-how on the topic of
    unpredicted emotions.

  8. Enriqueta Beynon says:

    Thank’s great post.

  9. Buildbox Crack keygen says:

    Greetings! Very helpful advice within this article! It is the little changes that make the most significant changes. Thanks for sharing!

  10. mp3juice says:

    Thanks for finally talking about >L’imminente Glaciazione…
    | Il Portale Climatologico Italiano <Liked it!

Leave a Reply

Previsioni meteo Italia
Slideshow
Visitatori
  • 6,916,435
Traduzione
 Edit Translation
Welcome , today is Wednesday, 18 October 2017