Share the joy
  •  
  •  

Previsioni Meteo Italia

 Allerta meteo: …

Dicitura rischio allerta: verde=basso rischio – arancione=medio rischio – rosso=alto rischio – viola=grave rischio

Sabato 10 Febbraio con lieve instabilità al settentrione e precipitazioni sparse, nevose sui rilievi a quote basse. Instabile su Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia con precipitazioni anche intense. Neve in montagna. Meglio altrove con più sole. Venti settentrionali, anche tesi al meridione e mari mossi, localmente molto mossi i bacini meridionali. Temperature stazionarie.

Domenica 11 Febbraio con lieve instabilità lungo i crinali di confine alpini, regioni del medio basso adriatico e Sicilia con possibili precipitazioni sparse. Tempo discreto altrove con possibili annuvolamenti sui rilievi. Venti settentrionali, in attenuazione, e mari poco mossi o localmente mossi i bacini meridionali. Temperature in lieve calo con brinate notturne al centro-nord.

Lunedi 12 Febbraio con tempo perturbato al centro-nord e Sardegna con precipitazioni estese, anche a carattere temporalesco, a parte le regioni nord-occidentali, coperte dall’arco alpino. In miglioramento al meridione, ma sarà una breve tregua. Neve a quote basse al settentrione, a quote medio-basse al centro-sud. Venti a rotazione ciclonica per formazione di un minimo depressionario che scivolerà verso SE. Mari generalmente mossi. Temperature in aumento le minime, in calo le massime al centro-nord, mentre saranno stazionarie le minime e in aumento le massime al sud.

Martedi 13 Febbraio con maltempo al centro-sud e regioni nord-orientali con precipitazioni estese, anche temporalesche, e neve a quote basse al settentrione e nord Appennino, a quote medio-basse altrove. Migliora su tirreniche centrali e Sardegna dal pomeriggio. Venti settentrionali, anche tesi, e mari generalmente molto mossi. Temperature in generale flessione al centro-nord e Sardegna, stazionarie altrove.

Mercoledi 14 Febbraio con tempo perturbato al centro-sud e isole. Instabile al NE. Meglio al NW. Precipitazioni estese e neve sopra i 200 m sull’Appennino centrale, fino al piano su Lazio, Toscana, Umbria, abruzzo, Molise e Campania settentrionale; sopra 500/700 m al sud. Venti a rotazione ciclonica con perno al sud peninsulare e mari generalmente mossi. Temperature in ulteriore calo su tutto il paese.

Su elaborazione dati WPS a cura di Luca Romaldini

raffreddamento-planetario

Stratosfera e ripercussione nella Troposfera…

Categories: Didattica Meteo
Published on: 10 February 2018
Share the joy
  •  
  •  

La stratosfera è lo strato atmosferico compreso tra 11 e 50 km circa d’altitudine ed è una regione che si trova oltre la quota alla quale avvengono i fenomeni che sono all’origine del tempo atmosferico o in altre parole la troposfera (da 0 a circa 10-12 km, per la nostra latitudine), il cui limite superiore[…]

inverno 2017-2018

Tendenza e previsioni stagionali meteo e clima in Italia e Europa inverno 2017 / 2018…

Published on: 7 November 2017
Share the joy
  •  
  •  
Welcome , today is Saturday, 17 February 2018