Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  

Previsioni Meteo Italia

Allerta Meteo: forti temporali sulle regioni nord occidentali

Dicitura rischio: verde=basso rischioarancione=medio rischiorosso=alto rischio 

Note salienti: instabile al Centro-nord e Sardegna, nuvole sparse altrove…

Lunedi 26 con possibili forti temporali al nord-ovest; bel tempo altrove con clima estivo, ma temporali pomeridiani lungo l’Appennino centro-meridionale. Venti di componente meridionale e mari generalmente poco mossi. Temperature in calo al nord, stazionarie al centro-sud.

Tra martedi 27 e venerdi 30 tempo molto instabile al settentrione con rovesci e/o temporali un pò ovunque; instabilità che si avrà anche sulle regioni centrali interne e nella giornata di mercoledì su Sardegna, Toscana, Lazio e Campania con precipitazioni sparse. Rimane buono il tempo al sud, ma con un aumento sensibile delle temperature al sud peninsulare e Sicilia con picchi oltre i 35°C . Al centro e Sardegna le temperature risulteranno nella media stagionale, mentre risulteranno in calo dove saranno presenti le precipitazioni. Venti di componente meridionale su tutto il paese, anche tesi al nord; orientali o nord orientali venerdi al centro-sud. 

Su elaborazione dati WPS a cura di Luca Romaldini 

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  

Le Tempeste Equinoziali

tempesta equinozialeCome tutti sappiamo, la radiazione solare incide sulla superficie terrestre con un angolo diverso a seconda della latitudine a causa della forma sferica del pianeta e dell’inclinazione dell’asse terrestre.

Dunque, in base alla massima o alla minima radiazione solare che raggiunge il suolo, possiamo definire i periodi equinoziali e quelli solstiziali

Continue Reading

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  

Come prevedere il tempo

nuvole invernali da inversione termicaFino ai primi anni novanta gli appassionati di meteorologia prevedevano quelle che sarebbero state le condizioni meteorologiche imminenti analizzando i dati in loro possesso, dati oggettivi quali potevano essere le nubi ed il loro andamento, i venti e la loro direzione.

Ritorniamo indietro nel tempo, abbandoniamo i modelli matematici e per un breve periodo proviamo ad elaborare le nostre previsioni personalizzate attraverso l’analisi oggettiva della natura, anche qui come nella lettura dei modelli sinottici serve pratica e una profonda conoscenza dell’orografia del proprio territorio.

Continue Reading

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  

Irruzione artica prima, goccia fredda poi…torna il maltempo!!!

temporaleIrruzione artica che si aprirà il 26 aprile e goccia fredda sino al 30 aprile, coinvolgimento di tutte le nostre regioni a fasi alterne.

Nel giorno della Liberazione l’area alpina e prealpina verrà interessata dai primi rovesci e temporali dovuti al prefrontale della saccatura artica.

Continue Reading